un papa a Parigi

sabato scorso il papa si è recato in visita a Parigi; della visita avevo letto solo i titoli dei quotidiani “la Repubblica” e il “Corriere della Sera” e sono stati proprio i titoli a incuriosirmi:

Parigi, in 200.000 per la messa del Papa – la Repubblica

Parigi, in 300 mila per il Papa – Corriere della Sera

la differenza nei numeri è notevole, anche a voler essere molto tolleranti…

a questo punto nella mia testa si scatenano alcuni pensieri:

  1. quale giornale ha mentito sul numero dei presenti e perché?
  2. i giornali di altri paesi come riportano la notizia?
  3. se si sbagliano tanto grossolanamente sui presenti, su quante altre cose si sbagliano nell’articolo?

la prima domanda è ovvia, dato che stiamo parlando di uno scarto di 100.000 persone:

  • se mente il Corriere allora ha gonfiato i presenti del 50%
  • se mente la Repubblica ha diminuito i presenti del 33%
  • e se mentono entrambi? è lecito pensare che la verità si trovi in una cifra intermedia… da questo dubbio è scaturita la mia seconda domanda

come riportano la notizia i quotidiani di altri paesi? cerco su google “pope visit paris” e inizio a leggere alcuni articoli…

a questo punto ho potuto appurare che Repubblica ha diminuito arbitrariamente il numero dei presenti del 10%, il Corriere invece lo ha gonfiato di oltre il 36%

le motivazioni sono oscure, almeno per noi ingenui che non conosciamo i proprietari dei due giornali, le loro orientazioni politiche e i gruppi di potere cui fanno capo.

Leggo poi i testi degli articoli: solo Repubblica ha scritto un articolo, il Corriere si limita a riproporre un filmato riassuntivo della visita del pontefice; il Washington Post parla della Francia come di un paese “tradizionalmente cattolico” mentre sull’articolo di Associated Press leggo che la cattolicità (presunta, millantata) della Francia è in declino, a causa dell’allontanamento al cattolicesimo dei francesi, oltre che a causa della presenza massiccia di musulmani e ebrei…

ma le differenze fra quanto riferito sui giornali esteri e su quelli italiani riserva un’ultima chicca…

leggendo i titoli degli articoli vengo a sapere della manifestazione di un gruppo i “attivisti” per manifestare contro la diffusione dell’AIDS; evidentemente non condividono il rimedio proposto dal papa Ratzinger “fedeltà e astinenza”, anche in paesi dove le malattie sessualmente trasmesse stanno ammazzando popolazioni intere…

ma come mai nessun giornale italiano riporta la notizia? effettivamente cercando ho trovato la notizia su Yahoo Notizie, la quale però è espressa in toni decisamente diversi rispetto alla versione inglese Yahoo News.

Yahoo News titola “AIDS support group demonstrates against pope’s visit

Yahoo Notizie invece ha un titoloe un articolo molto più inquietante: “Visita del Papa in Francia: sotto controllo attivisti gay

per inciso… nella versione inglese di Yahoo la parola gay non è nemmeno presente nell’articolo

comunque su Yahoo sono un po’ meno ingenuo dal momento che ho letto di come Yahoo sia solita censurare le notizie in paesi come la Cina… ora so che “addolcisce” i suoi articoli anche in Italia

insomma, posso ringraziare il papa per avermi aiutato (anche se involontariamente) a capire qualcosa in più su chi ci propina le “notizie”

P.S. ovviamente il Giornale di Berlusconi riporta la cifra di 300.000 presenze e solo un video… esattamente come il Corriere della Sera

This entry was posted in censura, disinformazione, informazione, vaticano and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.