sono sempre più convinto di votare Di Pietro…

Quattro punti secchi:

  • una sola televisione pubblica senza pubblicità, pagata dal canone e sottratta all’influenza dei partiti
  • l’esecuzione della sentenza europea su Europa 7 e lo spostamento di Rete 4 sul satellite
  • limite di una sola rete per i concessionari privati (come Mediaset)
  • abolizione dei finanziamenti pubblici all’editoria

La Corte europea ha detto che rispetto alla diatriba tra Retequattro e Europa 7 si deve ristabilire la legalità, ridando a Europa 7 quello che è di Europa 7 e trasferendo Retequattro sul satellite. Quindi dico a Berlusconi: se non vuoi rispettare la legge e le sentenze italiane, rispetta almeno quelle europee – Antonio Di Pietro

avevo già maturato la decisione di votare Antonio Di Pietro, e con queste sue dichiarazioni mi convinco sempre di più che sto prendendo la decisione migliore

fonte: Corriere della Sera

This entry was posted in Italia and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.