il dono più grande

“Il dono più grande che ci ha fatto dio è senz’altro questo: che quando un fotone colpisce un semiconduttore libera un elettrone. Le leggi della fisica sono talmente benevole, talmente generose. Senta qua. C’è un uomo nella foresta, sotto la pioggia, e sta morendo di sete. Ha con sé un’accetta e comincia a tirar giù gli alberi per berne la linfa. Un sorso per ogni albero. Intorno gli si fa il deserto, niente più piante o animali, e l’uomo sa che per colpa sua la foresta scomparirà presto. Allora perché non apre la bocca e non beve la pioggia? Per il semplice motivo che è molto bravo a tirar giù alberi, perché ha sempre fatto così, e perché considera un po’ suonato chi propone di bere la pioggia. Ecco, la luce del sole è come quella pioggia. Inonda il nostro pianeta, condiziona il nostro clima e la sua vita. Una dolcissima pioggia di fotoni e tutto quel che dobbiamo fare è prendere i bicchieri e raccoglierla! Meno di un’ora di luce solare sulla terra basterebbe a soddisfare i bisogni del mondo intero per un anno”.  Ian McEwan, Solar (Einaudi 2010).

fonte: Giovanni De Mauro –  Internazionale – 17 / 24 marzo 2011

This entry was posted in ambiente & ecologia, citazioni. Bookmark the permalink.

One Response to il dono più grande

  1. You know I’m not sure whether or not it’s me or even your internet site but it is launching slowly ,
    I had to spend sort of a moment to successfully load
    up still digg operates perfectly . However thanks for putting up terrific blog
    post. I suppose it has been useful to many people .
    I really hope I will be able to get a lot more remarkable information and I
    should really complement your site by saying you have done awesome writing.
    To get additional knowledge from articles which you
    write-up, I’ve book marked this web site.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *