Rete 4 ci costa 300.000 euro al giorno

con effetto retroattivo, a partire dal luglio 2006, stiamo pagando 300.000 euro al giorno di multa per Rete 4, la cui occupazione delle frequenze è stata decretata abusiva da parte della Corte di Giustizia Europea a più riprese (l’ultima volta il 31 gennaio 2008)

i guadagni delle pubblicità su Rete 4 vanno al “nostro” Berlusconi, votato ancora una volta per guidare un popolo al suicidio

i soldi per pagare la multa invece li mettiamo noi, con le nostre tasse che speso non possaimo nememno evadere perché siamo lavoratori “schiavi” dipendenti

il Berlusca e i suoi “amici” invece possono anche evadere le tasse (tanto il falso in bilancio grazi al Berlusca non è più reato penale…), quindi non cotribuiscono nemmeno a pagare la multa che permette al padrone di continuare a instupidirci…

ovviamente sulle TV e sui giornali non si fa cenno di questo, come non si parla della raccolta di firme dl 25 aprile per cambiare il sistema di (dis)informazione in Italia

fonte:Rete 4 ci costa un botto di soldi

This entry was posted in Berlusconi, economia, Italia and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.