V-day

Der Spiegel ha dedicato una pagina a Beppe Grillo, pubblico parte del testo; ovviamente in Italia nessun giornale o televisione ha ancora parlato del V-day

“A confronto della furia anarchica di Grillo i due maggiori cabarettisti televisivi tedeschi, Dieter Hildebrandt e Harald Schmidt fanno la figura di due portavoce governativi”. “Il populista italiano più popolare è così temuto dai politici, che questi impediscono l’accesso alla tv a questa via di mezzo tra Savonarola, un satiro ed un satirico”. “Per fare in Italia della comicità e del grottesco basta leggere a voce alta i giornali, con un portavoce governativo fotografato dove battono i travestiti, un ministro della Giustizia che ha partecipato come invitato al matrimonio di un mafioso…”.

fonte: http://www.beppegrillo.it/2007/08/linno_del_vday.html

This entry was posted in informazione, Italia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.